Il Mistero della Cimice Gigante: tutto quello che bisogna sapere!

La cimice gigante è una creatura affascinante ed enigmatica che da anni cattura l’attenzione dei ricercatori. La sua fama è dovuta alle sue dimensioni, che la rendono uno degli insetti più grandi presenti in natura ma anche al suo morso che sarebbe uno dei più dolorosi tra quegli degli insetti.

In questo articolo scopriremo il suo habitat, le sue caratteristiche e ciò che sappiamo su questo particolare tipo di cimice.

Habitat e distribuzione


Le cimici d’acqua giganti preferiscono habitat d’acqua dolce come fiumi, stagni, paludi e laghi. Tendono a essere presenti in acque tranquille e vegetazione abbondante. Ad esempio, amano le risaie e le aree con acqua stagnanti.
Generalmente è possibile trovarle in aree tropicali o subtropicali, dove la temperatura dell’acqua è piuttosto alta.

Secondo alcune ricerche scientifiche potrebbe essere originaria di alcune zone tropicali dell’Asia, in particolare dell’India o dei paesi del sud-est asiatico come Thailandia, Indonesia, Malesia e Filippine.
La sua presenza è piuttosto comune anche nelle Americhe: sia America del Nord che America del Sud. Proprio per questo motivo è anche conosciuta come cimice gigante delle Americhe.

cimice gigante d'acqua o cimice delle americhe

Il morso delle cimice gigante d’acqua

Il morso della cimice d’acqua gigante è considerato tra i più dolorosi nel campo degli insetti. Nonostante ciò non è particolarmente pericoloso per l’uomo e non desta preoccupazioni dal punto di vista medico.

Il morso avviene tramite un becco appuntito e affilato che utilizzano per pungere e succhiare il sangue delle loro prede. Quando mordono gli esseri umani, si avverte una sensazione di dolore intenso e duraturo nel tempo.
Attraverso il morso iniettano anche un enzima tossico che ha un effetto paralizzante e necrotizzante.

Dopo il morso, è anche possibile che si sviluppi un’irritazione cutanea nella zona interessata. Ciò può includere arrossamento, gonfiore e prurito.

Qui sotto trovate il video di Coyote Peterson che si fa mordere da una cimice d’acqua gigane!

Rispondiamo alle domande

Le cimici si mangiano?

Le cimici giganti sono un piatto piuttosto comune in alcune regioni del sud-est asiatico. Vengono inoltre consumate in alcune zone della Cina, del Giappone e dell’India.In alcune culture sono considerate persino un cibo prelibato e vengono mangiate cotte sulla brace, bollite in acqua salata oppure fritte.

Qual è la cimice più grande del mondo?

La cimice più grande del mondo è la cimice d’acqua gigante o cimice delle Americhe. Alcune specie presenti in Asia e Australia possono superare anche i 12 centimetri di lunghezza.

Che succede se ti morde una cimice?

Le conseguenze del morso di una cimice possono essere diverse in base alla specie. In generale, le cimici non sono considerate pericolose per l’uomo ed il loro morso può causare irritazione, prurito o gonfiore nella zona interessata.

Che animale è la cimice?

La cimice è un animale appartenente alla famiglia degli eterotteri. Questa categoria di insetti include circa 39000 specie diffuse in ogni parte del mondo. Le cimici sono caratterizzate da un corpo appiattito, due paia di ali e tre paia di zampe ma, viste le molte specie presenti, possono variare sensibilmente in dimensioni, forme e colori.

Scroll to Top